Lancia

Delta Integrale, 1992

La Lancia Delta, appena arrivata presso la MCW, è stata visionata dal nostro staff tecnico che ha valutato tutti i lavori da eseguire su di essa. Per prima cosa, è stato tolto il motore dalla vettura, ed è stato portato in una delle nostre officine specializzate, dove lo hanno revisionato e rimesso a nuovo. In questa fase il motore è stato smontato pezzo per pezzo, per controllare, verificare tutti i componenti, quelli rovinati sono stati sostituiti, gli altri revisionati. Uscita dall’officina la vettura è stata portata in carrozzeria, dove hanno smontato gli interni e iniziato il restauro, la scocca è stata carteggiata completamente, per permettere una revisione più accurata delle lamiere e una volta sistemate, si è preparata la vettura per la verniciatura e lucidatura finale. Gli interni hanno ricevuto un trattamento speciale di pulizia, che tramite prodotti appositi riporta la tappezzeria al suo stato originale. Ultimati i lavori, la vettura è stata collaudata su strada dal nostro personale specializzato, per garantire il restauro.

Lancia Delta Integrale 1992

  • Anno: 1992
  • Esterni: Blu metallizzato
  • Interni: Grigio
  • Cambio: Manuale

Note

La Delta Integrale monta un motore a 16 valvole con 1995 cm3 di cilindrata, in grado di erogare 210 CV di potenza massima a 5750 giri/minuto.

Lancia

Delta Integrale, 1992

La Lancia Delta è una piccola automobile famigliare prodotta dalla casa automobilistica italiana Lancia in tre generazioni. La Delta è stata presentata per la prima volta al Salone di Francoforte nel 1979. Fu una vettura che dominò il Campionato del Mondo Rally da fine 1980 agli inizi del 1990. Le prime vetture Evoluzione sono state costruite alla fine del 1991 e attraverso 1992. Queste dovevano essere le vetture con omologazione finale per la squadra Lancia Rally. L'Evoluzione I ha avuto una careggiata del veicolo anteriore e posteriore più larga delle Delta precedenti. Il nuovo Integrale mantenne il layout di quattro ruote motrici. I Cambiamenti esterni includevano: nuove griglie nel paraurti anteriore, per migliorare il raffreddamento del vano motore; uno spoiler sul tetto regolabile sopra il portellone; nuove ruote a cinque bulloni con lo stesso design delle auto da rally e un nuovo tubo di scarico singolo.