Lancia

Flavia Zagato Sport 1800, 1965

La Flavia ha ricevuto un trattamento di restauro minimo. La carrozzeria è stata trattata con una lucidatura specifica che elimina tutte le parti parzialmente rovinate e ridà lucentezza alla vernice. Allo stesso modo, gli interni sono stati puliti con trattamenti speciali che riportano la pelle al suo stato originale senza dover rifare la tappezzeria.

Lancia Flavia Zagato Sport 1800 1965

  • Anno: 1965
  • Esterni: Rosso
  • Interni: Neri
  • Cambio: Manuale

Note

La Lancia Flavia Zagato era equipaggiata un un motore boxer 4 cilindri 1800, in grado di erogare 95 CV.

Lancia

Flavia Zagato Sport 1800, 1965

Come sempre in Lancia, altri carrozzieri ebbero la possibilità di realizzare loro varianti della Flavia, fu così che Zagato realizzò la versione Sport, presentata come prototipo al Salone di Ginevra 1962 e in versione definitiva al Salone di Torino dello stesso anno: assolutamente anticonvenzionale, aerodinamica e completamente in alluminio: questa era la Flavia più veloce, tanto che la versione 1800 iniezione toccava i 188 km/h. Complessivamente fu costruita in 629 esemplari (98 "1500", 512 "1800" e 3 prototipi), cui vanno aggiunti 4 esemplari da competizione alleggeriti e potenziati sino a 130 CV impiegati dalla Squadra Corse in gare su pista e nei rally (nel 1965 vinse la Coupe des Alpes con l'equipaggio René Trautmann/Claudine Buchet).